SCARS

Lo sappiamo tutti, ogni cosa è passeggera. I sentimenti, i pensieri, gli eventi importanti, i momenti belli ma anche quelli brutti. Nulla dura per sempre e , nel bene o nel male, ognuno di noi ha imparato a convivere con questa consapevolezza. E’ per questo che impariamo a goderci i bei momenti e a sopportare quelli brutti, perché sappiamo che , nonostante tutto, ogni cosa passa. Tutto si complica, però , quando ad essere passeggere son le persone. Ho imparato a non farci troppo caso, a passarci sopra , cosa non sempre facile e scontata, ma riesco sempre a guardarmi indietro e a non aver mai nessun rimorso. Nel mio perfetto sistema mentale di “dimentica e vai avanti” ,però, c’è una falla. Un po’ come in qualunque sistema al mondo, un difetto c’è sempre. Nel mio caso andare avanti è estremamente facile , ma è il dimenticare che mi crea qualche problema. Sono una che ricorda tutto , ricordo le espressioni, gli sguardi , i profumi, i gesti. Il problema è che i gesti parlano: sono espressione di parole silenziose e  mai pronunciate , che esprimono più di qualunque discorso mai ascoltato. Forse è proprio questo che fa un po’ male, il ricordo di quelle  parole silenziose che ci sono entrate nel cuore e che difficilmente ne usciranno. Fanno male come piccole scottature sulla pelle dopo che la fiamma le ha lasciate sul nostro corpo, come traccia tangibile di un dolore invisibile. Continuano a bruciare anche quando dimentichi di averle, anche se con il tempo diventano brutte cicatrici che nessuno nota più. Anche se non le vedi, loro ci sono …  e tutte le volte che giochi con il fuoco ti ricordano la loro presenza bruciando così forte da spezzarti il fiato. E così , con il tempo, il corpo si ricopre di ricordi cuciti sulla pelle che alle volte riguardiamo solo per ricordarci chi siamo e da dove veniamo, con la  sola speranza che il futuro non lasci nessun altro segno su di noi.

2 pensieri su “SCARS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...